You are here
Home > Salute e Bellezza > Bullfrog: Keep calm and love your beard!

Bullfrog: Keep calm and love your beard!

Smart working, videoconferenze, aperi-call: molti di noi si trovano in questi giorni difficili a metterci la faccia, inquadrata da un monitor che per sua natura accentua le imperfezioni. Sotto, magari, il pigiama, ma il volto non può fare a meno di raccontare la sua storia. E anche chi non si trova ad affrontare riunioni a distanza o dirette social, poi con lo specchio, ogni mattina, due chiacchiere sono dovute.
Se l’appuntamento con un barbershop Bullfrog è giocoforza rimandato, Bullfrog continua a dirvi: keep calm and love your beard! 
Continuate a voler bene alla vostra barba, anzi di più.
Ecco, allora, alcuni tips per curarla, in questi giorni barbosissimi e duri.
Un’attenzione al giorno per non trasformarsi, ognuno nella propria isola sperduta, in altrettanti Robinson Crusoe.

Giorno 1. Pulire in profondità e nutrire.

Partiamo il primo giorno con una pulizia profonda, con la Pasta Esfoliante Lavabarba che, grazie ai suoi finissimi granelli di zucchero, esfolia e deterge delicatamente la pelle. Soprattutto se state trascurando la barba da un po’ di tempo, molto probabilmente la troverete sfibrata, spenta, tendente al secco. Anche in questo caso scegliere il giusto prodotto può fare tutta la differenza. Potrebbe essere l’occasione giusta di testare il nuovo Burro Nutriente Restitutivo di Bullfrog,: vi verrà restituita istantaneamente una barba più morbida, luminosa e facile da pettinare. Se la lunghezza della barba ve lo permette, è il momento ideale di spazzolarla con le setole robuste della Spazzola da Barba di Bullfrog. I peli della barba si districheranno molto facilmente, lasciandola ordinata e soffice.

Giorno 2. Idratare e distendere.
Dopo l’idratazione della barba, la salute della pelle. E’ il momento di Oliocento, il primo prodotto Bullfrog 100% naturale, un lenitivo e antiossidante a base di estratto di canapa. La cute sotto la barba risulterà più idratata, nutrita e distesa, cancellando i segni di questo periodo di stress. Il pelo, allo stesso modo, ne sentirà i benefici, ammorbidendosi e acquistando luminosità.
Per incrementare gli effetti, il must è Agnostico da applicare in piccole dosi sulla barba per domare e ammorbidire anche i peli più ribelli, nutrendoli senza appesantirli grazie alla sua formula ultra leggera. L’ideale per una barba fresca e molto profumata.

Giorno 3. Detergere delicatamente e regolare i bordi.
Il Fluido Detergente Delicato Bullfrog multifunzione è ideale per la pulizia quotidiana della barba, una barba finalmente morbida e corposa, ristrutturata e luminosa.
Nello stesso giorno ci si può dedicare a regolare i bordi della barba, che saranno ormai un po’ “selvaggi”, con il Gel Rasatura Invisibile per una rasatura accurata e ad alta precisione. La sua freschissima texture consente di creare un sottile strato di protezione tra la lama del rasoio e la pelle, riducendo il rischio di arrossamenti, tagli e graffi e al tempo stesso permette di disegnare basette, baffi e pizzetti.

Giorno 4. Nutrire durante il sonno.
Adesso la vostra barba dovrebbe aver già raggiunto risultati notevoli, ma non è finita. Oggi ci dedichiamo ad un momento della giornata che pochi penserebbero di dedicare alla cura della barba: la notte! Per il benessere della vostra barba durante il sonno, Bullfrog ha pensato ad un prodotto dal nome molto esperto, ma dall’utilizzo molto facile: la Maschera Notturna Anti-stress con olio di canapa. Applicatela, dunque, prima di coricarvi, lasciandola in posa fino all’assorbimento e, soprattutto, con il vantaggio di non doverla poi risciacquare. Noterete subito una sensazione di benessere, enfatizzata dalla sua fragranza dalle note verdi e al risveglio vi verrà restituita una barba più morbida e luminosa.

Giorno 5. Ammorbidire intensamente.
L’obiettivo di oggi è una barba soffice come non lo è mai stata, che attiri più carezze (domestiche) possibili! Iniziamo lavandola con lo Shampoo Nutriente Restitutivo: Quando oggi farete la doccia, portate con voi lo shampoo nutriente e applicatene una piccola quantità sulla barba, massaggiando con le dita fino a ottenere una schiuma densa. Dopo lo shampoo, nutriamola in profondità con il Burro Nutriente Restitutivo, una formula ricca, da massaggiare nel pelo e risciacquare intensamente dopo qualche minuto di posa. Scommettiamo che non avete mai sentito la vostra barba così morbida?

Giorno 6. Styling e profumo.
Chi l’ha detto che in casa non abbiamo bisogno di farci belli? Può essere per partecipare ad una videochiamata, per una cenetta romantica o anche solo per noi stessi, ma dedichiamo una giornata ad un look speciale, da perfezionare con l’utilizzo della Cera Baffi e completare con un velo di profumo. Qui è d’obbligo un selfie, magari per partecipare alla #BeardChallenge che Bullfrog ha lanciato in questi giorni sul suo profilo Instagram e che ha già coinvolto decine di barbuti da tutta Europa!

Giorno 7. Godetevi la vostra barba.
Arrivati all’ultimo giorno della nostra routine i risultati dovrebbero essere inconfutabili: barba morbida, profumata, ordinata e facilmente pettinabile. Godetevi la vostra barba come nuova, magari facendovi accarezzare a più non posso, e senza dimenticare i gesti essenziali anche nei prossimi giorni!

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi