You are here
Home > Moda > KI – 72 REBORN // BIO // RECYCLE

KI – 72 REBORN // BIO // RECYCLE

KI – 72 è il primo brand outwear interamente etico e sostenibile, che nasce dal desiderio di un gruppo di imprenditori italiani di voler essere attivi nella lotta per la difesa del nostro pianeta, riducendo al minimo gli sprechi grazi all’utilizzo di materiali riciclati e innovativi. Concetto che viene espresso dal nome stesso del brand, che richiama una serie di microrganismi identificati come “mangia nylon” scoperti in Giappone nel negli anni ’70.

I capispalla KI – 72 si rivolgono a un pubblico genderless, attento all’impatto ambientale che il suo stile di vita può avere e che quindi è alla ricerca di capi ecosostenibili creati con materiali certificati: materie prime e lavorazioni vantano le più importanti certificazioni internazionali in tema di moda ecostenibile.

Le proposte KI – 72 si suddividono in 3 diverse capsule collection: REBORN, BIO e RECYCLE.

Reborn è realizzata esclusivamente con materiali di recupero da capi dismessi che rinascono a nuova vita perché riconvertiti in materie prime attraverso processi di Eco Circle, grazie alla collaborazione con Pontoglio, azienda bresciana leader nella produzione di velluti. La capsule Reborn è composta da 5 capispalla di ispirazione militare nelle forme e nelle stampe, ognuno dei quali porta il nome di un vulcano, Merapi, Taal, Mauna, Bamus, Cayamba. I colori variano dal navy al military, dal royal blue al bordeaux, dal nero al bianco latte e al verde.

Bio è la prima collezione 100% biodegradabile, dal tessuto ai singoli accessori: per la creazione dei 5 capispalla sono stati utilizzati materiali composti da Amni Soul Eco, l’unica fibra di nylon biodegradabile esistente che garantisce, se smaltiti in modo corretto, l’assorbimento di ogni singolo capo in modo naturale senza lasciare traccia. E’ una collezione pulita, senza metallo né stampe che richiama l’ambiente marino, dai colori (navy, sand e green) ai nomi scelti presi da alcuni mari del nostro pianeta: Barents, Baltic, Alboran e Azov.
La quinta proposta di Bio, invece, si chiama C-CLIKA, capo iconico di KI – 72: anch’essa interamente biodegradabile, compresi bottoni, imbottiture e zip. Il design è brevettato: la giacca, unisex, si trasforma in una comoda pochette grazie ad un sistema packable.

Recycle, come suggerisce il nome stesso, è realizzata con materiali ricercati per evitare ogni possibile spreco: Tyvek Dupont stampato, Nylon Repreve, che nasce dal recupero di bottiglie di plastica negli oceani, e Nylon Pure Eco, creato con i rifiuti del mondo tessile. La capsule collection Bio si rivolge a un target più giovane dal gusto streetwear, senza dimenticare il DNA di KI – 72: ecosostenibilità, performance e funzionalità. Le tonalità sono quelle presenti in tutta la collezione come il dark blue, il navy e il military che si mischiano a stampe o dettagli fluo o a contrasto. I nomi dei 7 capi sono 7 venti: Bora, Goro, Eolo, Solano, Etesia, Ostro, Bayamo che richiamano la novità che KI – 72 porterà nel nostro modo di vestirci.

KI – 72 è la scelta consapevole di uomini e donne che vogliono vivere a impatto zero senza rinunciare alla praticità e all’allure contemporaneo dell’Urban Utility Wear

www.ki-72.com

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi