You are here
Home > Momenti Speciali > ACCADEMIA DEL LUSSO PENSA AL FUTURO DEI SUOI STUDENTI GRAZIE AI CAREER DAYS ONLINE NEL MESE DI GIUGNO

ACCADEMIA DEL LUSSO PENSA AL FUTURO DEI SUOI STUDENTI GRAZIE AI CAREER DAYS ONLINE NEL MESE DI GIUGNO

Accademia del Lusso, Scuola di moda di alta formazione nell’area fashion & luxury, ha da sempre come caratteristica principale l’ascolto, la flessibilità e il venire incontro alle necessità dei propri studenti. Anche in tempi di Covid, l’ufficio placement della Scuola ha lavorato a pieno ritmo per permettere ai ragazzi di cogliere le sfide che il futuro ha in serbo per loro.

Il principale obiettivo del Servizio di Placement è quello di permettere agli studenti, al termine del loro percorso formativo, di avere contatti con le principali imprese di settore e di acquisire competenze, in ambito professionale, tali da rendere più agevole l’inserimento nel mondo del lavoro. Accademia lo ha fatto attraverso:

Colloqui on line di assessment per valutare le attitudini, le aspettative e le potenzialità dei singoli studenti. Questo ha consentito di individuare con largo anticipo le aziende potenzialmente interessate ai loro profili.

Webinar nei quali esperti di settore provano ad immaginare gli scenari futuri (post Covid-19) in alcuni settori strategici del Fashion System

Career Days on line, nel mese di giugno, durante i quali alcune tra le principali aziende del Fashion come Ermanno Scervino, Liu Jo, OTB, Gruppo Teddy, PVH corp. (Calvin Klein, Tommy Hilfiger) e Burberry hanno l’opportunità di svolgere colloqui conoscitivi con gli studenti, valutarne le potenzialità e selezionarli per eventuali tirocini.

Nicola Benedettini, Responsabile Ufficio Placement di Accademia del Lusso, commenta: “In un periodo complicato e incerto come quello che stiamo vivendo, la partecipazione di brand così prestigiosi non era affatto scontata. Questa è senz’altro una prova di grande fiducia nei confronti del nostro Istituto e del lavoro che abbiamo fatto in questi anni. Ma anche una dimostrazione di attenzione e di sensibilità nei confronti dei nostri studenti per i quali, partecipare a questi colloqui, rappresenta senz’altro uno stimolo fortissimo.”

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi