You are here
Home > Momenti Speciali > The Woolmark Company ed il Gruppo Marzotto annunciano i vincitori del concorso Wool4school Italia 2019/20

The Woolmark Company ed il Gruppo Marzotto annunciano i vincitori del concorso Wool4school Italia 2019/20

The Woolmark Company ed il Gruppo Marzotto annunciano i vincitori del concorso Wool4school Italia 2019/20

Più di 4500 studenti da oltre 58 istituti di 9 regioni diverse si sono iscritti al concorso, dimostrando il proprio desiderio di mettersi alla prova e di promuovere le proprie idee d’innovazione. Quest’anno gli studenti dovevano disegnare un capo o un outfit utilizzando almeno l’80% di lana Merino e incorporando l’uso della tecnologia per migliorarne sia le prestazioni che la funzionalità.

The Woolmark Company e il Gruppo Marzotto sono orgogliosi di annunciare i vincitori dell’edizione 2019/2020 del Wool4school Italia, il concorso per gli studenti della scuola secondaria superiore, che ha l’obiettivo di avvicinare i giovani designer al mondo della lana, promuovendone un utilizzo innovativo.

Il vincitore assoluto del concorso è Giorgia Cattunar del Liceo Artistico Enrico e Umberto Nordio di Trieste. Combinando la lana, fibra naturale e sostenibile per eccellenza, a un altro tessuto chiamato “Crabyon”, (derivante dal guscio dei crostacei), ha saputo dimostrare che esiste una valida alternativa ai materiali sintetici, dando così vita a un modo nuovo e tecnologico di “riconnettersi” al mondo della natura. All’outfit sono incorporate delle cuffiette wi-fi che riproducono suoni personalizzati che mirano a creare un maggiore benessere psicofisico della persona, risultato dell’analisi di un algoritmo che combina battito cardiaco, posizione e condizioni meteo. Giorgia vedrà realizzato, fisicamente, il proprio outfit e avrà la possibilità di fare un internship, della durata di due settimane, presso il Gruppo Marzotto.



“Per il mio progetto, ho deciso di puntare sulla multi-sensorialità: dalla scelta del tessuto, alla tecnologia applicata al capo, in grado di rilassare e quindi di ottimizzare, mente e corpo. In generale, partecipare a questo concorso mi ha permesso di crescere personalmente, di ampliare le mie conoscenze e di mettere in pratica tutte le nozioni imparate tra i banchi di scuola” racconta Giorgia Cattunar.

Giulia Gaeta dell’ISIS Newton di Varese, Antonietta Di Caprio dell’I.S.I.S.S Enrico Mattei di Caserta e Giorgia Cattunar del Liceo Artistico Enrico e Umberto Nordio di Trieste, sono, rispettivamente, i vincitori per il 3°, 4° e 5° anno di studi. I ragazzi hanno saputo interpretare al meglio il concetto delle tecnologie “wearables”, migliorando così le prestazioni e la funzione del loro capo, hanno enfatizzato ancora una volta le qualità e le proprietà della lana Merino. In palio per tutti un bellissimo trofeo e una tavoletta grafica del valore di 500 euro.

I finalisti e i vincitori sono stati selezionati da una giuria di esperti, provenienti da settori chiave per l’industria della moda e del tessile, tra cui:

  • Franco Fabrello, Chief Designer del Gruppo Marzotto
  • Loreto di Rienzo, R&D Director and Commercial Director di Dyloan Bond Factory
  • Francesco Magri, Regional Manager Continental Europe di The Woolmark CompanyGiorgio Todesco, Ceo di Marzotto Wool Manufacturing, dichiara: “Siamo rimasti positivamente sorpresi dagli elaborati ricevuti in quanto i ragazzi hanno dimostrato, nonostante il periodo complesso, di aver perfettamente colto la sfida lanciata da The Woolmark Company! Abbiamo potuto visionare alcuni lavori molto interessanti che hanno messo in evidenza le caratteristiche naturali di una fibra come la lana, altamente performante e funzionale. I progetti presentati sono stati in linea con il DNA di Marzotto che da anni unisce perfettamente alla tradizione del saper fare italiano, una forte innovazione che si riscontra in tutti i nostri prodotti. Volevamo dunque ringraziare The Woolmark Company per questo percorso intrapreso insieme e speriamo di poter accogliere presto nella nostra azienda la vincitrice assoluta, Giorgia Cattunar, per darle la possibilità di vivere un’esperienza formativa completa che la porti a lavorare con team creativi e a seguire da vicino tutte le fasi produttive”.Francesco Magri, Regional Manager Continental Europe di The Woolmark Company, afferma: “In questo momento di incredibile difficoltà e straordinaria emergenza, molti giovani talenti sono comunque riusciti a portare a termine il loro progetto con grande impegno e dedizione e questo non fa che confermare la nostra fiducia in loro come futuri protagonisti nel mondo della moda e del design. La curiosità e l’entusiasmo di questi giovani designer ci hanno permesso, tramite il concorso Wool4School, di avvicinarli ad un concetto di moda più sostenibile, invitandoli a sperimentare nuove applicazioni della lana Merino nei loro look. I finalisti ed i vincitori ci hanno dimostrato quanto la lana possa essere una valida alternativa alle fibre sintetiche e, se abbinata ad altre tecnologie, può addirittura migliorare la qualità della vita e la salute di chi la indossa”

Si ringraziano, sinceramente, tutti i professori coinvolti, che hanno supportato i ragazzi nello sviluppo dei propri progetti, nel corso di questi mesi. In particolare, il professore vincitore di quest’anno – Prof.ssa Cinzia Oliva dell’I.S.I.S. Bernocchi di Legnano – che si è distinta per aver portato in classe il concorso con coerenza e diversi approfondimenti, tanto che i progetti, presentati dai suoi alunni, non solo erano ben fatti, ma rispondevano alla maggior parte dei requisiti richiesti nei criteri di giudizio di questo anno. In palio per il suo Istituto una gita presso un’azienda del settore laniero o una fornitura di tessuti in lana o misto lana.

Congratulazioni ai vincitori di questa edizione e a tutti i giovani designer che hanno partecipato al concorso!

La nuova edizione del Wool4school Italia ripartirà in Autunno 2020, per maggiori informazioni visitare il sito

https://www.wool4school.it

 

 

 

 

 

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi