You are here
Home > What's Up > WHITE E CBI INSIEME PER LA MODA SOSTENIBILE<br>AL VIA LA COLLABORAZIONE CON LO STORE SPINNAKER

WHITE E CBI INSIEME PER LA MODA SOSTENIBILE
AL VIA LA COLLABORAZIONE CON LO STORE SPINNAKER

Dopo il successo di WSM Fashion Reboot – il primo salone dedicato interamente all’innovazione e fashion design sostenibile – continua la collaborazione con Camera Buyer Italia – CBI, lo store SPINNAKER di Sanremo, e WHITE Milano. Per dare continuità al progetto Fashion for Planet, la boutique SPINNAKER di Claudio Betti ospiterà 10 designer sostenibili, dedicando le proprie vetrine ai 10 creativi selezionati durante il periodo del Festival di Sanremo, dal 4 all’8 di febbraio 2020. Tra i protagonisti di questo progetto sono: Gilberto Calzolari, ACBC, Awareness infinitum, WRÅD, Flavia La Rocca, Yekaterina Ivankova, Blue of a Kind, Boyish e Vitelli. Questi stessi marchi saranno poi esposti in una vetrina dedicata al Tortona 31 Archiproducts, durante WHITE, dal 20 al 23 febbraio 2020. Inoltre tramite il network di CBI i brand saranno associati da altri best shops per continuare il lavoro di comunicazione e sensibilizzazione sui temi della sostenibilità.
Queste le boutique associate a ciascun brand: Papini (Catania), Suit (Lecce), Monti (Cesena), Velashop (Cagliari), Il Cortile (Novara), Mimma Ninni (Bari), Satu (Piacenza), Dolci Trame (Siena), 13 metriquadri (Bellaria), e Penelope (Brescia).
L’iniziativa vedrà la partecipazione della prestigiosa Ferragamo’s Creations, l’esclusiva linea che attinge dallo straordinario archivio di calzature della Maison Salvatore Ferragamo per dare vita a collezioni che ripropongono i modelli storici più noti del brand. Durante gli anni della sua attività Salvatore Ferragamo (1898 – 1960) utilizzò e sperimentò l’uso di diversi materiali per la realizzazione delle scarpe compresi i materiali naturali, finalizzati al benessere della persona. Questo è l’insegnamento che Ferragamo ha lasciato con il suo operato: ogni materiale, anche il più modesto e apparentemente inadatto ad un’industria di lusso, può essere modificato in maniera brillante e creativa quando le idee, che si legano ai materiali, sono mosse da un’illimitata capacità tecnica e innovativa.
Dichiara Claudio Betti, owner di SPINNAKER: “Grazie alla collaborazione tra Spinnaker, CBI (Camera Buyer Italia), e WHITE Milano vogliamo presentare i progetti dove moda e sostenibilità trovano il loro punto di equilibrio. Durante il Festival di Sanremo 10 prestigiose vetrine daranno ai designer la giusta visibilità. Inoltre tutti i brand coinvolti saranno patrocinati da altrettanti Best Shop. Credo vi sia ancora tanta strada da percorrere anche in ambito culturale per supportare il cliente finale sull’acquisto ‘etico’, ‘responsabile’ e ‘sostenibile’. CBI attraverso le vetrine multibrand dei propri associati è sicuramente tra gli attori in prima linea della filiera del sistema moda e per questo può portare un contributo prezioso in termini di divulgazione e sensibilizzazione. Per questo ringrazio WHITE Milano per il sostegno dato ai creativi che hanno messo la sostenibilità al centro delle loro collezioni e Camera Buyer Italia che promuove tali progetti attraverso i sui associati, per l’occasione, 10 boutique patrocinanti per 10 designer chiamati a cantare a Sanremo insieme!”
Francesco Tombolini, come presidente di Camera Buyer Italia, ci tiene a ringraziare vivamente il WHITE: “Grazie per l’attenzione costante nei confronti dei buyers italiani e del prezioso coinvolgimento in progetti di calibro internazionale come quello che verrà organizzato da Spinnaker durante Sanremo e che successivamente su Milano in occasione della moda donna darà spazio a molte altre vetrine The Best Shops consociate a CBI!”
Vi aspettiamo dal 4 all’ 8 febbraio a Sanremo c/o Spinnaker Boutiques – in via Giacomo Matteotti 141 – e durante il WHITE, dal 20 al 23 febbraio 2020 all’Archiproducts per dare sempre più forza alla seconda edizione di un progetto unico che vuole divenire un focus point costante per designer internazionali, press, pubblico, buyer nazionali e internazionali e istituzioni.
Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi