You are here
Home > What's Up > CL, Chantelle Lingerie – innovativo concept store del Gruppo Chantelle

CL, Chantelle Lingerie – innovativo concept store del Gruppo Chantelle

CL Chantelle Lingerie.8Il Gruppo Chantelle annuncia il lancio di un nuovo concept store. Il concept Chantelle Lingerie ridefinisce la visione tradizionale della lingerie e la modalità di acquisto da parte delle donne. È uno studio di design dinamico, denso di energia creativa. Uno spazio inclusivo, ricco di ispirazione che rappresenta la donna di oggi e di domani.

Si tratta di un concept store che presenta un assortimento multibrand, con un’ampia varietà di categorie di prodotto, stili e fasce prezzo…
L’ambiente del punto vendita è stato accuratamente disegnato e realizzato al fine di offrire ai clienti un’esperienza di shopping immersiva e distintiva.

Un concept store innovativo che propone una nuova visione della donna e della lingerie, più moderna e contemporanea, e una shopping experience multibrand organizzata per “Storie”.

Ideato da Renaud Cambuzat, Direttore Artistico del Gruppo Chantelle dal 2016 e realizzato grazie a Thomas Lombard, Direttore dello Sviluppo Retail Internazionale del gruppo, sempre dal 2016.

Chantelle Lingerie è stato inaugurato lo scorso 30 novembre all’interno del nuovo CityLife Shopping District: il Mall, progettato da architetti di standing internazionale, si configura come il più grande distretto commerciale urbano d’Italia e offrirà al pubblico un mix di negozi premium, ristorazione e intrattenimento.

PERCHE’ QUESTO NUOVO CONCEPT
La rappresentazione della lingerie oscilla tra connotazioni tradizionali e nostalgiche e l’esaltazione di una sensualità decadente e ambigua, che non rispecchiano più la donna di oggi. Il nostro concept non aderisce ad uno stereotipo, né ad uno specifico target demografico ma rappresenta la donna moderna e una nuova modalità di acquisto.

L’OFFERTA
Un’offerta multicategoria (lingerie, lifewear, nigthwear, accessori, beachwear…), che unisce tutti i marchi del gruppo (Chantelle, Passionata, Chantal Thomass, Darjeeling, Femilet e Livera), sotto l’identità del nuovo brand CL, Chantelle Lingerie. Una gamma di prodotti che puntano a valorizzare le forme e l’estetica naturale del corpo femminile. Crediamo nella forza di ciò che non si vede, e non nel contrario. Una filosofia che è la qualità intrinseca del nostro prodotto, e che lo rende rispettoso e confortevole per chi lo indossa. Per noi è essenziale che le donne si sentano a proprio agio e non in mostra.

Schermata 2017-12-14 a 15.03.34LO STORE
Non si tratta di un semplice store ma uno studio creativo che si sviluppa su una superficie di 110mq, dal design moderno e dinamico, uno spazio ispiratore dove il cliente è protagonista di un’esperienza unica. Uno spazio inclusivo, intrigante, rilassante e stimolante.

SHOPPING EXPERIENCE – COSA CI DIFFERENZIA?
Un merchandising organizzato per “Storie”, non per tipologia di prodotto o per brand, così da ispirare la consumatrice. Le storie cambiano ogni mese, per un’offerta sempre rinnovata e contemporanea Un servizio attento e curato, una relazione 1 to 1 con la cliente, personale e su misura che va al di là del semplice atto di acquisto.

Un’esperienza fluida e frictionless, senza attriti: personale attento, integrazione online /offline, etichette RFID per un checkout rapido, presenza di tablet in negozio per avere tutte le informazioni sui prodotti.

SVILUPPI FUTURI
Dopo il primo store di Milano, per il 2018 il Gruppo prevede aperture in Francia e il lancio di una piattaforma per gli acquisti on-line, per rendere l’esperienza di acquisto ancora più fluida.

FABIO PONZANO Country Manager Italia spiega il motivo dell’apertura del primo concept store gruppo Chantelle: “Vogliamo rinforzare il legame con le nostre clienti offrendo loro uno spazio dedicato nel quale entrare in contatto con le nostre marche ed immergersi nel loro universo.

Abbiamo scelto di essere multimarca per sfruttare il potenziale di tutte le nostre marche rendendole più leggibili e sfruttando la loro complementarietà. Questa scelte ci permette peraltro di essere realmente inclusivi parlando a tutte le donne grazie alla diversità degli stili, dei modelli, delle categorie di prodotti e di prezzi”.

Perché proprio in Italia? “L’Italia è un paese molto maturo in termini distributivi per il nostro settore in cui poche marche si sono create una posizione dominante. In questo contesto la competizione sarà molto dura per noi . Pensiamo tuttavia di poter godere di un posizionamento diverso è più ampio oggi non sempre coperto oltre che dell’eccelente immagine di cui beneficiano già le nostre marche”.
Quali saranno le prossime tappe in Italia? “Per ora testiamo il nostro concept con la consapevolezza di dover sperimentare ed affinare portandogli gli aggiustamenti necessari. Sarà solo in una seconda fase che intendiamo accelerare lo sviluppo prendendo in considerazione modelli quale l’affiliazione”.

 

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi