You are here
Home > Moda > I “Fenicotteri” di Cha•Val Milano

I “Fenicotteri” di Cha•Val Milano

Dalla linea “Diario di un esploratore” di CHA•VAL Milano, il brand che accarezza il corpo con “storie di seta”, un Must del 2017, un tema che sta davvero spopolando dappertutto, i fenicotteri, che per l’occasione si vestono di pura seta comasca e raccontano una storia: “Quando il fenicottero insegnò la sovranità”.

Schermata 2017-06-05 alle 12.51.52Pochette, carrè, foulard di varie dimensioni e fusciacche realizzati in seta 100% Made in Italy, perfetti per ripararsi dal sole in estate, ma anche per regalarsi un tocco di colore raffinato in inverno i “fenicotteri” di CHA•VAL Milano sono disponibili in tre varianti per raccontare una storia di fenicotteri, di eleganza, di stile, vita e sentimento da “leggere” ed indossare con eleganza e classe retrò chic rivista in chiave contemporanea.  Al collo per una carezza di seta fresca e delicata, ma anche al polso per un tocco di stile oppure legato in vita per un’espressione di carattere, la seta con CHA•VAL Milano vive ed arricchisce con fantasia, in modo raffinato mai banale, sia indossata sul corpo che usata per arricchire e personalizzare un altro accessorio come la borsa o il backpack per esempio, per renderlo “diverso”, per renderlo “unico”.

 Quando il fenicottero insegnò la sovranità
Bombay, 1927
Ci fermammo vicino ad una pozza d’acqua continuamente rinvigorita da una piccola cascata. Lo specchio dell’acqua punteggiato di figure rosa avvolte dal caldo torrido. Maestose, nobili. Non fu l’incedere misurato del passo, neanche il movimento del collo, che si distendeva lentamente. Fu per l’eleganza con cui venimmo ignorati: era la loro regalità. Il rosso- è storia- rappresenta da sempre il colore dei sovrani. I potenti regnanti. Il fenicottero è sovrano, ma non tiranneggia. Governa, non comanda. Non è rosa, è rosso quanto basta per restare nobile. E da quel giorno non avrei mai potuto amare nessuno allo stesso modo.

credito: CHA•VAL Milano
info: www.chavalmilano.com

Top